Stampa

presentazione XVII edizione 2010

  • 12b
  • 7b
  • 1b
  • 9b
  • 11b
  • 3b
  • 6b
  • 13b
  • 5b
  • 15b
  • 14b
  • 2b
  • 8b

Il tema di INCANTI 2010, diciassettesima edizione della Rassegna, continua a essere il rapporto fra Teatro di Figura e Storia, che avrà come punto di arrivo il 2011 con i festeggiamenti per l'Unità di Italia. Ombre, marionette, oggetti e burattini possono affrontare in modo stupefacente i temi più diversi, dal quotidiano alla storia con l'esse maiuscola; la Rassegna dimostra ancora quanto siano ampi gli spazi in cui il Teatro di Figura sa muoversi: religione, guerra, lotta civile, politica sono aspetti direttamente o indirettamente toccati dagli spettacoli proposti nel programma. Novità dell'edizione 2010 è il nuovo rapporto con il progetto PROSPETTIVA 2 delTeatro Stabile di Torino, segno ulteriore del riconoscimento del Teatro di Figura quale importante risorsa culturale, così come del lavoro svolto da INCANTI in tutti questi anni per fare di Torino uno dei centri del Teatro di Figura Europeo.
Il Progetto Incanti Produce (PIP), nato nel 2008 con una doppia finalità didattico-formativa e artistica, acquista in quest'edizione, grazie al notevole successo di quelle passate, un protagonismo speciale, inaugurando di fatto la Rassegna. Il regista invitato a guidare il PIP 2010 è Frank Soehnle del Figuren Theater Tübingen (Germania), uno dei più noti marionettisti europei già ospite di INCANTI negli anni passati. Il PIP ha come obiettivo principale incentivare il Teatro di Figura, ed è sostenuto come iniziativa straordinaria dalla Regione Piemonte e dal Comune di Grugliasco, inoltre si avvale della collaborazione dell'Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare.
Il workshop di Teatro d'Ombre al Castello di Rivoli, che arriva alla decima edizione, è affidato all'artista coreana Kim Eun Young che propone un tema stimolante e raffinato combinando teatro d'ombre e calligrafia orientale: La calligraphie à la rencontre des ombres. Le sedi della Rassegna sono la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, il Teatro Vittoria e la Manica Corta della Cavallerizza. La sezione dedicata al Teatro di Figura per bambini e il PIP si svolgeranno a Grugliasco presso il Chalet Allemand del Parco Le Serre e la Villa Boriglione.
Ricordiamo ancora che oltre all'appoggio della Regione Piemonte e la collaborazione del Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea si sono aggiunti negli anni il sostegno della Compagnia di San Paolo, la Fondazione CRT, la Città di Torino, il Sistema Teatro Torino, il Comune di Grugliasco e la preziosa collaborazione della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus.

Torino, settembre 2010

Controluce Teatro d'Ombre                     Programma 2010                         Presentazioni istituzionali
Direzione Artistica

Con il contributo di

           logoMIBACT            03.logoregn.eps copia              04.logo citta di torino          07 stemma Grugliasco
                                                                                                                                                                                                                   Comune di Grugliasco

                         maggiore sostenitore

                 CSP marchio ORIZZ POS colore                        CRT Logo sito                    PDV colori                      logo irl ita color                    


Con la collaborazione di 

   logCTR     15.istituto beni marionettistici     logo mnc2       logrivoli         logo mao       logolisbona                         logo GRANDE ROSSO Medium               logcecchi            logUNIMA              Riconosciuto da   EFFE LABE online only    

  
Media partner             logo klp
             logRingraziamenti                    logFREECARDS

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.