Presentazione 2015

Con nuovi riconoscimenti - quello triennale dal Ministero dei Beni e delle Risorse Culturali e del Turismo e quello di Festival europeo d'Eccellenza dalla giuria internazionale EFFE (Europe for Festivals / Festivals for Europe) - e grazie alla fiducia della Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Comune di Grugliasco e ancora a compagni di viaggio come la Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani, Onda Teatro, il Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea e il Museo Nazionale del Cinema, INCANTI arriva quest'anno alla ventiduesima edizione, dedicata al rapporto fra Letteratura e Teatro di Figura. L'eccellenza del Teatro di Figura internazionale si confronta con autori del teatro classico e contemporaneo, quali Sofocle o Jarry; e per sette serate consecutive compagnie provenienti dal Giappone, Turchia, Francia, Germania e Italia, costituiranno il corpus principale dell'edizione 2015, insieme al PIP e al progetto speciale con il Dipartimento di Teatro di Figura della Hochschule für Schauspielkunst "Ernst Busch" di Berlino, all'interno dell'iniziativa Torino incontra Berlino.
"Special Letteratura" anche nel progetto Cantiere: "scrittura contemporanea fresca" nei copioni scritti dagli allievi della Scuola Holden di Torino, risultato del workshop Scrivere per il Teatro di Figura, scelti per essere messi in scena dalle giovani compagnie italiane selezionate per Cantiere, in collaborazione con i festival IF Off Milano e L'altro volto del Teatro Cagliari.
Per quanto riguarda gli spettacoli e le Compagnie di INCANTI 2015, Ulrike Quade dall'Olanda, in prima Italiana, presenta un adattamento visuale della tragedia Antigone scritta da Sofocle nel 442 a.C.; Nori Sawa, dal Giappone, un lavoro sulla principessa Kaguya, protagonista della più antica favola di tradizione orale del paese; dalla Turchia, Tiyatrotem, una rivisitazione in chiave Karagöz contemporaneo dell' Ubu enchainé di Alfred Jarry; Controluce Teatro d'Ombre, con straordinari musicisti svizzeri, una nuova versione francese del Gulliver di Swift. Dalla Francia, il gruppo Jeux de mains Jeux de vilains, per la sezione infantile, in Italiano, presentano un ironico adattamento di "La capra del Signor Seguin" di Alphonse Daudet e di "Pierino e il lupo" di Sergei Prokofiev. Grazie al Goethe Institut Turin per il progetto Torino incontra Berlino, arriva dalla Germania, l'Accademia d'Arte Drammatica "Ernst Busch" di Berlino con una produzione realizzata in collaborazione con il Goethe Institut Indonesien, il grupo Retrofuturisten Berlin e il Papermoon Puppet Theatre di Yogyakarta. Inoltre dall'Italia Riserva Canini, Irene Vecchia, La TurcaCane e i Pesci Volanti.
Il PIP è affidato quest'anno a Nori Sawa, con il títolo Flotsam Blues un gruppo di lavoro di teatranti polacchi e italiani affronta il progetto didattico produttivo star del Festival. Per quanto riguarda il workshop di Teatro d'Ombre al Castello di Rivoli, sarà tenuto dall'insegnante della scuola "Ernst Busch" di Berlino Ingo Mewes, che ha proposto un laboratorio dal títolo Be Part of the Realm of the Shades. A lui si affiancano alcuni allievi della scuola che terranno un secondo workshop di teatro d'ombre di ricerca e sperimentazione. Continua il rapporto con enti e istituzioni come il Museo Nazionale del Cinema, che ospiterà la giornata dedicata al Hayao Miyazaki e al Cinema di Animazione Giapponese, con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, il Comune di Grugliasco con il progetto PIP e la sezione per le scuole Piccoli Incanti.

CONTROLUCE Teatro d'Ombre
Direzione artistica
            
 
    PROGRAMMA 2015                      PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE                   CREDITS e INFO 2015

Stampa Email

Con il contributo di

           logoMIBACT            03.logoregn.eps copia              04.logo citta di torino          07 stemma Grugliasco
                                                                                                                                                                                                                   Comune di Grugliasco

                         maggiore sostenitore

                 CSP marchio ORIZZ POS colore                        CRT Logo sito                    PDV colori                      logo irl ita color                    


Con la collaborazione di 

   logCTR     15.istituto beni marionettistici     logo mnc2       logrivoli         logo mao       logolisbona                         logo GRANDE ROSSO Medium               logcecchi            logUNIMA              Riconosciuto da   EFFE LABE online only    

  
Media partner             logo klp
             logRingraziamenti                    logFREECARDS

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.