Stampa

Programma XIV edizione 2007

PROGRAMMA DETTAGLIATO INCANTI 2007


show8Martedì, 2 Ottobre ore 21
Teatro Gobetti

Compagnia Moussoux-Bonté (Belgio)

LIGHT

con: Nicole Mossoux
Regia: Patrik Bonté

Uno spettacolo fantastico per schiacciare, una volta per tutte e per sempre, la paura del buio e ricongiungere ognuno di noi con i nostri angoli oscuri quando l'ombra prende il sopravvento sulla volontà e ci insegue incessantemente fino a sembrare più importante di noi stessi, quando l'ombra ci sorprende e si presenta in un angolo della strada, quando l'ombra comincia a danzare e seguire i nostri passi... quando tutte le ombre del mondo si incontrano per formare un'unica ombra, così misteriosa.


show5Martedì, 2 Ottobre, ore 20, 30 e 22,30
Teatro Gobetti, Foyer

Francisco Obregón (Cile)

ZINGAROS - frammenti

prima italiana

con: Francisco Obregón
violino: Lautaro Acosta
E' una performance con un solo animatore e un pupazzo a dimensione umana, Sophia, una diva di gommapiuma egocentrica e provocante, di umorismo pungente e comportamento irriverente, in un'atmosfera di musica, danza e humour. Sophia cambia la realtà in fantasia trasformando lo spettatore in un complice dinamico, affascinando bambini, conquistando gli uomini e provocando le donne. Alla fine tutti si scoprono affezionati a questa indisciplinata "Pinocchia" che la raffinata tecnica di manipolazione di Francisco Obregon rende viva.


 show1Mercoledì 3 Ottobre, ore 21
Teatro Vittoria

Erfreuliches TheatErfurt (Germania)

ADIEU BENJAMIN


prima italiana

Ispirato al racconto per bambini di Willy Schuyesmans
Testo, regia e performers: Eva Noell e Paul Olbrich. Messinscena: Frauke Jacobi. Musiche originali e live music: Axel D. Wolf
"Bene sono morto..." così reagisce Benjamin, un bambino di 10 anni dinnanzi a una situazione, come dire, inedita e sgradevole...la propria morte. A poco a poco il bambino riuscirà in qualche modo a recuperare e mantenere un rapporto con la sua famiglia. Lo spettacolo parla del lutto, dell'amicizia e della vita dopo la separazione. Ma non è uno spettacolo triste, si può anche ridere e liberamente. La scenografia, molto semplice, è una sorta di grande palla, qualche marionetta rudimentale, oggetti, un violinista, una narratrice e, certamente, un marionettista.


Mercoledì 3 Ottobre, ore 20,30 e 22,15
Teatro Vittoria, Foyer
Francisco Obregón (Cile)
ZINGAROS - frammenti REPLICA


show12Mercoledì 3 Ottobre, ore 22,30
Teatro Vittoria

L'Oisiveraie (Francia)

LE PETIT CIRQUE


prima italiana

Di e con: Laurent Bigot

"Le Petit Cirque" è un oggetto sonoro complesso, fatto di legno, di plastica, fili, energia e fragilità. Un soffio e tutto vibra. Dodici piccoli microfoni attingono dal suo corpo una molteplicità di fonti sonore. E' un circo e come tale la manipolazione è pericolosa e il rischio della caduta è sempre presente! E' un circo sonoro, ma è anche teatro d'oggetti, fatto di inezie, di oggetti di recupero. Il suono cerca le sue sorgenti sulla scena, l'azione nutre il suono e il suono a sua volta devia l'azione.


show13Giovedì 4 Ottobre, ore 21
Teatro Vittoria

Compagnia Dottor Bostik - Unoteatro (Italia)

TENTAZIONI Omaggio a Hieronimus Bosch

prima assoluta

Drammaturgia e Regia: Dino Arru e Remo Rostagno
Con: Dino Arru, Raffaele Arru, Laura Righi
Spettacolo realizzato con il sostegno di Sistema Teatro Torino
Corpi infernali o paradisiaci, sublimi o deformi. Partendo dagli esseri immaginifici che popolano la pittura di Bosch, la compagnia Dottor Bostik ha strutturato lo spettacolo in quadri. Ogni quadro un breve racconto: fra i diversi quadri un sottile filo rosso che adombra l'epoca in cui visse l'artista. Gli attori di legno, anime dialoganti, liberano racconti tragici, comici, grotteschi, che sollecitano la ragione e muovono le emozioni dello spettatore.


Giovedì 4 Ottobre, ore 20, 30 e 22,15
Teatro Vittoria, Foyer
Francisco Obregón (Cile) ZINGAROS - frammenti REPLICA


wolfGiovedì 4 Ottobre, ore 22,30
Teatro Vittoria

Norbert Goetz (Germania)

PETER UND DER WOLF (Pierino e il lupo)
da Sergej Prokofieff

prima italiana

In una piccola casa di legno sul limitare del bosco vive Pierino con il Nonno; i suoi amici sono un gatto, un uccellino e un'anatra che abita nello stagno. Nel bosco vive anche il lupo che un giorno spinto dall'appetito esce dal bosco con l'intenzione di mangiarsi uccellino, gatto e anatra. Ma Pierino e l'uccellino sono più astuti del lupo... La fiaba musicale di Sergej Prokofieff in una raffinata messinscena di teatro d'ombre: si apre il libro e la luce ci porta nei luoghi della storia, nella casa, nello stagno e nel bosco.


show9Venerdì, 5 Ottobre
Ore 21 Teatro Vittoria

Wonderfool Theater (Germania)

MEIN SCHWESTER MARILYN
auf der Suche nach Norma Jeane

(Mia sorella Marilyn
in cerca di Norma Jeane)

prima italiana

Con: Christian Glötzner. Regia: Vanessa Valk
Jean Mortensen ha un problema, non solo è il fratello gemello di Marilyn Monroe, ma è anche la stessa Marilyn. E' sdoppiato fra sé e sua sorella. Ha bisogno di aiuto. Eccolo dallo psicanalista Dr. Greenson e durante la terapia si trasforma in una sorta di schermo dove vengono proiettati desideri e sogni altrui: non era questo esattamente sua sorella, una delle più grandi icone del XX secolo? Come costruire l'immagine di sé a partire da 365 immagini? Marilyn visse veramente? In una stanza bianca si aprono i sogni segreti, le profondità nascoste, le paralisi folli.


 show11Venerdì 5 Ottobre, ore 22,30
Teatro Vittoria

Norbert Goetz (Germania)

17 SÄTZE ÜBER DAS LICHT (17 Frasi sulla luce)

prima italiana

Nelle sue molteplici forme la luce è inafferrabile, la riflessione e le ombre sanno assecondare i magici giochi della luce, come in brevi e fulminanti frasi di un haiku giapponese. La ricerca di Norbert Goetz continua a indagare le potenzialità espressive della luce, la sua forza primigenia.


 show4Sabato 6 Ottobre, ore 21
Teatro Vittoria

CTA Gorizia e Controluce Teatro d'Ombre (Italia)

D'UN TRATTO NEL FOLTO DEL BOSCO

Dall'omonimo romanzo di AMOS OZ

Rielaborazione drammaturgia: Antonella Caruzzi
Regia: Roberto Piaggio

Messinscena di teatro d'ombre Cora De Maria, Alberto Jona, Jenaro Meléndrez Chas
Musiche originali: Aldo Tarabella
Con: Monica Bonetto, Elena De Tullio, Guilermo Pivari

C'è un villaggio sperduto fra i monti, isolato, grigio e triste dominato da un silenzio innaturale. Tutti gli animali sono scomparsi. E' un mondo dominato dalla paura... Maya e Mati due bambini non si ras- segnano e cercano di scoprire il perchè...
Una favola per adulti e bambini, la descrizione di una realtà triste sulla quale si proietta l'utopia di un mondo privo di aggressività e violenza. Due spazi della mente e del cuore che lo spettacolo ripropone come mondi separati e distanti che prendono vita attraverso la forza evocatrice delle parole e dalle ombre.


show7Sabato 6 Ottobre, ore 22,30
Teatro Vittoria


Laconica/La conica (Spagna)

LA LLUM DEL VI (La luce del vino)

prima italiana

Messinscena La cónica/lacónica
Collaborazione di: Imma Udina, Anna Subirana e Jordi Boldù
La luce del vino è un teatro di ombre e musica, senza parole. È una suggestiva combinazione di immagini, musica e voce dal vivo che insieme sug- geriscono un percorso per le ombre, la luce e i suoni fra vigne, foglie di vite, vino bianco, rosso e rosé...


Domenica 7 ottobre, ore 17
Teatro Vittoria, Foyer

Un tea di compleanno per Guido Ceronetti
In collaborazione con: Fondazione Teatro Stabile di Torino
Presentazione del nuovo Teatrino dei Sensibili di Mario Botta                  fotoclip


show2Domenica 7 Ottobre, ore 21
Teatro Vittoria

Compagnia Cabo San Roque (Spagna)

LA CAIXETA DE MUSICA (Il carillon)
Colonne sonore insignificanti per film domestici

prima italiana

Quattro personaggi dentro un carillon gigante pieno di oggetti trovati nelle strade di Barcellona e alcuni film amateur anni 70, trovati anch'essi per strada, vanno a formare i pezzi di un collage di strumenti e automi musicali. Una colonna sonora per film in un gioco tra musica e immagini, musicisti e automi, azzardo e intenzionalità, divergenza e sincronismo...


show6Domenica 7 Ottobre, ore 22,30
Teatro Vittoria

Is Mascareddas (Italia)

LE STORIE DI LEO

Coproduzione Is Mascareddas – Laborintus
Tratto dalle Favole di Leonardo da Vinci
Di e con: Donatella Pau
Musiche dal vivo: Angelo Vargiu
Nelle favole di Leonardo da Vinci entriamo fin dalle prime battute in una esperienza di scoperta straordinaria, che incarna il raggiungimento di profonde moralità attraverso il rifiuto di ogni moralismo paternalista. Un tavolino inclinato è scena essenziale e unico filtro tra spettacolo e spettatore, un tavolino dove prendono la scena o trasvolano, per ritornare poi nel buio, oggetti che sembrano generati da un baule magico, e che miniaturizzano la variegata realtà inventata da Leonardo: formiche, fringuelli, chiavi, serrature, cardellini, falconi, anatre, ragni, farfalle, topi, ostriche, chicchi di grano.


Lunedì, 8 Ottobre, ore 11
Teatro del Castello di Rivoli
Is Mascareddas (Italia)
LE STORIE DI LEO Replica per le scuole


show10Lunedì, 8 Ottobre, ore 21
Teatro Vittoria

Max Vandervorst (Belgio)

CHAISES MUSICALES de Pataphonie Centrale

prima italiana

Cosa c'è di più banale di una sedia? Da quando l'homo erectus ha scoperto la posizione seduta, generazioni di artigiani e disegnatori hanno imma- ginato e costruito sedie sempre più comode, prati- che, gradevoli come oggetti...Dai Tabourets alle seggiole con braccioli, solo nel XVIII la sedia è diventato mobile acce sibile per tutti. A partire da un gioco di parole, Max Vandervorst, "liutaio sel- vaggio e patamusicista", dopo aver reso musicali bottiglie di plastica, ruote di biciclette, oggetti abbandonati e barattoli di conserva, costruisce un universo musicale con un semplice oggetto di uso comune, la sedia, trasformandosi in un "montreur de chaises musicales".


Martedì 9 Ottobre, ore 11
Chalet Allemand Parco Le Serre Grugliasco
Compagnia Cabo San Roque (Spagna)
LA CAIXETA DE MUSICA (Il carillon) REPLICA per le scuole


show13Martedì 9 Ottobre, ore 21
Teatro Vittoria

Compagnia Dottor Bostik - Unoteatro (Italia)

TENTAZIONI Omaggio a Hieronimus Bosch

di Dino Arru e Remo Rostagno
con Dino Arru, Raffaele Arru, Laura Righi 

Liberamente ispirato alla opera pittorica di H. Bosch


Mercoledì 10 Ottobre, ore 11
Chalet Allemand Parco Le Serre Grugliasco
Compagnia Cabo San Roque (Spagna)
LA CAIXETA DE MUSICA (Il carillon) REPLICA per le scuole


Mercoledì 10 Ottobre, ore 21
Teatro Vittoria
Compagnia Dottor Bostik - Unoteatro (Italia)
TENTAZIONI Omaggio a Hieronimus Bosch REPLICA


TB rot 01bGiovedì 11 Ottobre, ore 11
Chalet Allemand Parco Le Serre Grugliasco

Figurentheater Gerti Tröbinger (Austria)

CAPPUCCETTO ROSSO
recita per le scuole

In collaborazione con: Internationales Figurentheater Festival Wels
C’era un volta una piccola e dolce bambina affezionata oltre misura alla Nonna, la quale una volta le regalò una mantellina di velluto rosso con il cappuccio, e dato che le stava benissimo e non voleva indossare altro, fu da tutti chiamata Cappuccetto Rosso. Accadde che il perfido lupo se le divorò entrambe. E se non fosse stato lui?


Venerdì, 12 Ottobre, ore 11
Chalet Allemand Parco Le Serre Grugliasco
Figurentheater Gerti Tröbinger (Austria)
CAPPUCCETTO ROSSO recita per le scuole REPLICA


MOSTRA
Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare Villa Boriglione - Parco Culturale Le Serre
via Tiziano Lanza 31 - Grugliasco
Le marionette di Giancamillo Rossi
a cura di Enrico Di Carlo
dal 29 settembre al 13 ottobre

Con il contributo di

           logoMIBACT            03.logoregn.eps copia              04.logo citta di torino          07 stemma Grugliasco
                                                                                                                                                                                                                   Comune di Grugliasco

                         maggiore sostenitore

                 CSP marchio ORIZZ POS colore                        CRT Logo sito                    PDV colori                      logo irl ita color                    


Con la collaborazione di 

   logCTR     15.istituto beni marionettistici     logo mnc2       logrivoli         logo mao       logolisbona                         logo GRANDE ROSSO Medium               logcecchi            logUNIMA              Riconosciuto da   EFFE LABE online only    

  
Media partner             logo klp
             logRingraziamenti                    logFREECARDS

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.