PROGRAMMA XV edizione 2008

PROGRAMMA DETTAGLIATO INCANTI 2008

1Teatro Gobetti
Martedì, 30 settembre - ore 21
Mercoledì, 1 ottobre - ore 21

Controluce Teatro d'Ombre (Italia)
AIDA

Ideazione, messinscena e regia Cora De Maria, Alberto Jona, Jenaro Meléndrez Chas
Collaborazione alla messinscena
Rosa Mogliasso
Adattamento musicale Alberto Colla
Movimenti coreografici Paola Bianchi,
Raphael Bianco, Enrica Brizzi
Scenografia Eliasabetta Ajani
Luci Bruno Pochettino
Collaborazione musicale Trio Debussy

Produzione Incanti, Controluce Teatro d'Ombre
Coproduzione Fondazione Egri per la Danza/Compagnia EgriBiancoDanza
in collaborazione con: Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus, Piccolo Regio Laboratorio
PRIMA ASSOLUTA

Dopo "Didone e Enea" e "Canto a Orfeo", continua la ricerca di CONTROLUCE Teatro d'Ombre, sul teatro d'opera con "Aida" di Giuseppe Verdi: una lettura intimista che parte dal dramma dei protagonisti, divisi perennemente fra dovere e affetto, e che fa dell'ombra il mezzo espressivo ideale per raccontare questa scissione da una parte e l'immaginario ottocentesco egizio dall'altra, in una scenografia dinamica affidata a schermi/abiti che suggeriscono spazi, orizzonti e architetture. Il lavoro musicale di trascrizione e adattamento per un piccolo ensemble strumentale è stato affidato a Alberto Colla; n'è nata una partitura fedele al testo verdiano, che riprende il tratto intimistico dell'opera di Verdi, i cui appunti di regia sono anche stati stimolo creativo.


9


Teatro Vittoria

Giovedì, 2 ottobre - ore 21

Compagnia Sineglossa (Italia)
PLEURA

con Simona Sala
Immagini luminose: Luca Pancetta
Immagini sonore e musiche: Silvio Martino
Scenotecnica: Emiliano Austeri, Luca Pancetta, Simona Sala
Drammaturgia e Regia: Federico Bomba
Produzione: Centro Palmetta

Il punto di partenza dello spettacolo è la figura di Salomè, quasi un fantasma che si muove in un passo della Bibbia. Mai nominata, Salomè è un soggetto inesistente che ognuno riempie da sempre dei signi- ficati che vuole. Di lei si può tutto immaginare. Tutto o quasi: quello che si vede accade su una superficie, che è allo stesso tempo schermo da proiezione e da protezione. Si parte da un fanta- sma racchiuso tra le righe di un passo del Vangelo e si arriva a una donna in carne e ossa.


6Teatro Vittoria
Giovedì, 2 ottobre - ore 22,30

Microcosmos Teatre (Spagna)
EL CIELO DE MOZART

con Julia Mora e Arnau Vinòs i Elias
Regia: Marc Hervàs
PRIMA NAZIONALE

El cielo de Mozart racconta degli ultimi momenti della vita del compositore salisburghese. Quasi a risolvere l'enigma della sua vita, i marionettisti cantanti, Wolfgang e Costanza, danno vita alle marionette ricomponendo il mosaico della vita di Mozart.

Uno spettacolo visuale e musicale che si svolge su un letto-nube inquadrato da un imponente cielo azzurro.


7Teatro Vittoria
Venerdì, 3 ottobre - ore 21

Compagnia Sperimentale
Opera Bazar (Italia)

OPERA BESTIALE


Musica: Aldo Tarabella
Libretto: Antonella Caruzzi
Pupazzi: Francesco Tullio Altan
Scene: Patrizia Mugnai

In occasione di Puppet&Music promosso dal CTA di Gorizia, in collaborazione con l' Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare e INCANTI, il festival presenta Opera Bestiale, piccola parodia di un'opera buffa, nella quale i personaggi, animali disegnati da Altan, conducono il pubblico in modo divertito e divertente verso il mondo dell'opera lirica. Il Gallo tenore, la Gallina regina della notte, l'Oca del Cairo e il Maiale Pasquale danno vita a un gioco musicale immediatamente godibile ma anche ricco di raffinate citazioni e strizzate d'occhio. I cantanti si tra- sformano per l'occasione in marionettisti e giocano anch'essi con la musica.


14Teatro Vittoria
Venerdì, 3 ottobre - ore 22,30

Compagnia Roggero Rizzi e Scala
(Italia)

PUPPET PARADE

di e con Roberto Scala, Giorgio Rizzi e Gabriella Roggero

PRIMA ASSOLUTA

Spettacolo finalista al concorso Puppet&Music promosso dal CTA di Gorizia, ripresa di una esperienza storica d'avanguardia, Parade. Lo spettacolo venne realizzato nella Parigi degli anni '10 da uno strepitoso gruppo di artisti come Picasso, Cocteau, Satie, Massine, Diaghilev e Apollinaire. "Una sorta di surrealismo" scrisse Apollinaire, coniando il termine tre anni prima che il surrealismo nascesse come movimento artistico.


5Casa del Teatro Sala Grande
Sabato, 4 ottobre - ore 21

Aran Puppet Theater Group (Iran)
MACBETH


Musica di Giuseppe Verdi
Regia Behrooz Gharibpour
in collaborazione con ART DRAMATIC CENTRE ROODAKI CULTURAL FONDATION IRANIAN ART & CUTURAL ASSOCIATION IRANIAN INSTITUTE OF CULTURAL (ROMA)

PRIMA EUROPEA

Il Macbeth è la seconda produzione operistica dell'Aran Puppet Theater Group di Teheran. Basato sulla tecnica delle marionette a filo, lo spettacolo mette in scena l'opera di Verdi, con opportuni tagli, scendendo negli abissi del- l'anima di Macbeth e di Lady Macbeth e negli aspetti demoniaci della loro sanguinosa ascesa al potere. Lo spettacolo ha debuttato nel 2007 e viene presentato per la prima volta in Europa a Incanti. La compagnia, formata da 25 artisti, è il gruppo più importante di ricerca di teatro di figura in Iran e lavora in stretta collaborazione con il Dramatic Arts Center di Teheran. Behrouz Gharibpour è uno dei più rinomati registi del teatro iraniano contemporaneo. Studioso del teatro tradizionale per marionette persiano, Garibpour si è formato a Teheran e a Roma all'Accademia d'Arte Drammatica, sotto la guida di Silvio D'Amico. Ha fondato a Teheran e Esfahan importanti centri di teatro di figura.


3Casa del Teatro Sala Piccola
Sabato, 4 ottobre - ore 22,30
Teatro del Castello di Rivoli
Lunedi, 6 ottobre - ore 11

Compagnia Athos Danellis (Grecia)
L'ALBERO STREGATO

di e con Athos Danellis con il Patrocinio del Consolato Greco di Torino

PRIMA NAZIONALE

Nella piccola città dove vive il nostro eroe Karaghiozis, lo spirito di un grande albero, piantato al centro della piaz- za principale, si sveglia ogni 50 anni e, stregando la città, trasforma i passanti in animali. Karaghiozis con l'amico Hantziavatis decide di combattere e uccidere una volta per tutte il fantasma dell' albero. Una piéce di teatro d' ombre tradizionale greco molto popolare, rappresentata per la prima volta nei primi del Novecento e che trae origini da leggende orientali.


2

 

 

Teatro Vittoria
Domenica, 5 ottobre - ore 21

Claudio Cinelli (Italia)
MANI D'OPERA

di e con Claudio Cinelli

Spettacolo omai storico del Teatro di Figura italiano, Mani d'Opera è uno straziante ed esilarante viaggio nella Traviata di Verdi affidato alle sole mani di Claudio Cinelli che fanno rivivere la figura di Violetta, alternando alla musica di Verdi i dialoghi del film celeberrimo con Greta Garbo. La seconda parte dello spettacolo si chiude con un varieté imperdibile fra opera e pop con mani e pupazzi.

 

 .


 15

 

Teatro Vittoria
Domenica, 5 ottobre - ore 22,30

Claudio Cinelli (Italia)
FUORI DALLA NORMA


con Bianca Barsanti e Emanuela Longo Regia: Claudio Cinelli

Fuori dalla Norma è una "devastazione e deviazione lirica" di Claudio Cinelli con la complicità del soprano Bianca Barsanti e della pianista Emanuela Longo. Un percorso ad ostacoli nel mondo dell'opera che non risparmia colpi.

 

 .

 


11
Casa del Teatro Sala Grande

Lunedì, 6 ottobre - ore 21

Theater Taptoe (Belgio)
DON G.
Basato sull'opera Don Giovanni di W.A.Mozart

Trascrizione per ensemble di fiati di Josef Triebensee
Adattamento: Luk de Bruyker/Dirk de Strooper
Regia: Vincent van den Elshout
Esecuzione musicale: I Solisti del Vento

PRIMA NAZIONALE

Basato sull'opera di Mozart nella trascrizione sette- centesca per fiati di Josef Triebensee, interpretata da I Solisti del Vento, il più importante ensemble di fiati del Belgio, lo spettacolo segue l'opera raccontando l'ultima avventura di Don Giovanni, in una lettura stilizzata che recupera il fascino e la forza della commedia dell'arte, utilizzando la tec- nica giapponese bunraku di manipolazione di marionette. Theater Taptoe debutta in prima nazionale a Incanti con Don G. Il gruppo è stato nominato ben tre volte Ambasciatore Culturale delle Fiandre.


8Casa del Teatro Sala Piccola
Lunedì, 6 ottobre - ore 22,30

Compagnia Playground
(Spagna)

EL REY DE LA SOLEDAD

Drammaturgia e interpretazione Xavier Bobés
Audio e musica originale Julià Carboneras
Scenografia Sandrine Veyry
Video Albert Coma
Regia degli attori Eric de Sarria

PRIMA NAZIONALE

Il re della Solitudine è uno spettacolo visivo che rappresenta un universo pieno di nascondigli, strutture decadenti e personaggi solitari. Gli oggetti presenti in scena hanno qualcosa in comune: sono oggetti rotti, obsoleti. Esseri deambulanti delle profondità, mostri quotidiani fantastici persi nel tempo, liberi da codici, senza direzione. Personaggi situati "dietro e dopo a tutto", abbandonati in un angolo, mezzi storti; a vederli noi li immaginiamo viaggiatori diretti verso nessun luogo, specialisti del perder tempo: fuggitivi, invisibili, senza forma concreta, pagliacci dagli occhi piangenti e ridenti.


12Casa del Teatro Sala Grande
Martedì, 7 ottobre - ore 21

Figuren Theater Tubingen
(Germania)
SALTO. LAMENTO

con Frank Soehnle

Musica Rat'n'x (Johannes Frisch e Stefan Mertin), Regia Enno Podehl, Karin Ersching, Frank Soehnle, Light design Karin Ersching

PRIMA NAZIONALE

Ispirato all'immaginario della Danza della Morte nell'iconografia medioevale, lo spettacolo è un intreccio di poetiche e bizzarre metamorfosi, di musica, danza e marionette. Queste ultime, metà uomini e metà bestie come i centauri, sono forzate a penetrare nella segreta stanza della memoria dove incontra- no una morte dai molteplici volti che li trascina e li avvolge nella sua danza di seduzione. Frank Soehnle con il Figuren Theater Tubingen torna a Incanti per la terza volta dopo i suc- cessi raccolti con i suoi spettacoli anteriori, Flamingo Bar e Children of the Beast.

Dopo lo spettacolo incontro-aperitivo con gli artisti in collaborazione con il Goethe Institut di Torino


13Casa del Teatro Sala Piccola
Martedì, 7 ottobre ore 22,45
ANTEPRIMA PER LE SCUOLE
Chalet Allemand (Grugliasco)
Venerdì, 3 ottobre ore 11

Progetto Incanti Produce
PIP 2008

CAVALLERIA RUSTICANA
da Mascagni


Regia: Eva Kaufmann
Assistente alla regia: Jasmine Weide


con Anna Menzel, Paola Plebani, Daniele Rognone, Lena Schlott, Stefano Trambusti, Christof Zeller

PRIMA ASSOLUTA

Primo risultato del Progetto Incanti Produce, realizzato durante il mese di settembre da un gruppo internazionale di studenti ospitato da Incanti grazie alla collaborazione del Comune di Grugliasco e dell'Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare, che la regista berlinese Eva Kaufmman ha diretto in un percorso sia di tecniche di manipolazione di pupazzi a bastone sia d'improvvisazione. Il lavoro verte sul tema del festival in una lettura ironica e "plurilingue" dell'opera verista.


schaop400RECITE PER LE SCUOLE
Mercoledì, 8 ottobre ore 9,30/11
Giovedì, 9 ottobre, ore 11
Chalet Allemand
Parco Le Serre Grugliasco

Music Theatre Etienne Borgers
(Olanda)
SCHAOP (Pecora)

In scena: Etienne Borgers e Schaop
Ideazione: Etienne Borgers, Hans Spin, Emile Schra
Musica: Etienne Borgers
Regia: Hans Spin

PRIMA NAZIONALE

Mølsk vive in uno sgabuzzino. Il Gran Mondo lo circonda. A Mølsk piace passeggiare fuori, però ha paura. Nello sgabuzzino si sente sicuro. Un po' più in là della strada abita Schaop, nel mezzo del Gran Mondo. Schaop è una pecora e sta felicemente ruminando. –Qual è il tuo segreto, Schaop? Non hai paura? Puoi insegnarlo anche a me? Oggi Mølsk imparerà qualcosa da Schaop e insieme avranno di che festeggiare! "Schaop" è uno spettacolo musicale giocoso e commovente, sull'incertezza, sulla curiosità e il coraggio. Uno spettacolo musicale con molti belati di pecora e uomo.


4Teatro Vittoria
Mercoledì, 8 ottobre - ore 21
Giovedì, 9 ottobre - ore 21

Hong Kong Puppet & Shadow Art Center Hunan Puppet & Shadow Art Troupe (Cina)
OMBRE CINESI

PRIMA NAZIONALE

Il Teatro d'Ombre cinese è stato una delle forme di tea- tro più raffinate di tutti i tempi. Tecnica strabiliante nel movimento delle sagome, nei colori e nelle forme sinuose, è forse la forma di teatro storicamente più nota, insieme all'Opera di Pechino. Con la Rivoluzione Culturale la tra- dizione del teatro d'ombre si è andata perdendo. Ora negli ultimi tempi stanno sorgendo compagnie che riportano le ombre cinesi all'antico splendore di un tempo: fra questi la Compagnia Hunan Puppet & Shadow Art Troupe e Hong Kong Puppet & Shadow Art Center.


EVENTI SPECIALI
Concerto e presentazione del volume LE NOTE DEI SOGNI
I musicisti del Teatro dei Piccoli di Vittorio Podrecca Omaggio al più eclettico teatro d'arte del Novecento, tra musica e marionette a cura dell'ISSM "Conservatorio G. Cantelli" di Novara in collaborazione con Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare Musiche di Pergolesi, Rossini, Massenet, Respighi, Lualdi, Satie in occasione di Puppet&Music Teatro Regio - Sala Caminetto Sabato, 4 ottobre, ore 17

FIGURE ALL'OPERA
Mostra dei lavori degli allievi della cattedra di Teatro di Figura del Prof. Massimo Voghera dell'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino In collaborazione con l'Istituto per I Beni Marionettistici e il Teatro Popolare Teatro Vittoria 2 - 9 Ottobre negli orari di spettacolo

WORKSHOP di Teatro d'Ombre
con Athos Danellis (Grecia) in collaborazione con il Dipartimento Educazione
Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea Sabato 4 e domenica 5 ottobre 2008, orario 10 - 13

Stampa Email

Con il contributo di

           logoMIBACT            03.logoregn.eps copia              04.logo citta di torino          07 stemma Grugliasco
                                                                                                                                                                                                                   Comune di Grugliasco

                         maggiore sostenitore

                 CSP marchio ORIZZ POS colore                        CRT Logo sito                    PDV colori                      logo irl ita color                    


Con la collaborazione di 

   logCTR     15.istituto beni marionettistici     logo mnc2       logrivoli         logo mao       logolisbona                         logo GRANDE ROSSO Medium               logcecchi            logUNIMA              Riconosciuto da   EFFE LABE online only    

  
Media partner             logo klp
             logRingraziamenti                    logFREECARDS

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.