PROGRAMMA XVI edizione 2009

PROGRAMMA DETTAGLIATO INCANTI 2009

Clairdelune p
Martedì, 29 settembre - ore 20,30/22,30
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Foyer


Claire de lune (Belgio)

CYCLO THEATRE

prima italiana

di e con Paulo Ferreira e Elise Dethier

Un microspettacolo di deliziosi teatrini d'ombre per pochi spettatori alla volta. Un viaggio surreale di qualche minuto nella scena sontuosa di un gran teatro con cappuccetto rosso, un lupo, una nonna laureata in ingegneria meccanica e una bottega fantastica.


Molnar Pecore p

 

Martedì, 29 settembre - ore 21,00
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Sala Grande

Ensemble Material Theatre & Gäste

LA PASSIONE DELLE PECORE

prima italiana


progetto di Giulio Molnar, regia di Francesca Bettini

Un progetto internazionale che riunisce otto artisti affermati della scena europea e prende spunto dai testi di Pessoa, Pasolini, Marx e soprattutto Saramago. Il tema dello spettacolo è la reli gione come "ragione legittima" di violenza, di guerra, di estremismo, raccontato da una prospettiva ora ironica, ora tragica, ora grottesca.

 


pip p

Mercoledì, 30 settembre - ore 18/22.30
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Sala Piccola

Progetto Incanti Produce (Pip) 2009

STUDIO SU FRANKENSTEIN

prima italiana

regia di Neville Tranter

Punto di partenza del PIP 2009 è il racconto di Mary Shelley riletto da Neville Tranter quale metafora del pensiero "scientifico" del nazismo e insieme di una folle idea di progresso: il trionfo del dottor Frankestein nel creare il mostro implica la disperazione del mostro stesso.


Mercoledì, 30 settembre - ore 20,30/22,30
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Foyer
Claire de lune (Belgio) CYCLO THEATRE (replica)


stuffedpuppet pMercoledì, 30 settembre - ore 21,00
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Sala Grande

Stuffed Puppet Theatre
(Olanda/Australia)

CUNICULUS

prima italiana

di e con Neville Tranter

Una metafora amara e spietata che narra di un mondo avvelenato e deserto sotto la cui superficie, in cunicoli infiniti, vivono, si odiano e si accoppiano esseri dalla pelle malata, contornati da innumerevoli figli, in un'aria mefitica: fra questi un uomo, senza storia, che crede di essere un coniglio.


lempen p

Giovedì, 1 ottobre - ore 20,30/22,30
Teatro Vittoria, Foyer

Lempen Theatre (Gran Bretagna)

THEATRE FOR ONE

prima italiana

di e con Liz e Daniel Lempen

Due microspettacoli per uno spettatore alla volta in cui la quotidianità s'intreccia con la fantasia: "Dan's Baby", invita a sbirciare nella pancia del primo uomo incinto, mentre con "Riverbed Dive", indossato lo scafandro, si va a curiosare sul fondale di un fiume senza bagnarsi.


goetzbamberg 01 p

Giovedì, 1 ottobre - ore 21
Teatro Vittoria

Norbert Goetz (Germania)

LICHT UND SCHATTEN IN BAMBERG

prima italiana
di e con Norbert Goetz

In un grande e antico libro sono racchiusi i mille anni della storia della città di Bamberg. Quando lo si apre, ombre e luci danno forma al racconto appassionante di un viaggio incredibile nel passato fino alla Seconda guerra mondiale.


Brizzolara1 pGiovedì, 1 ottobre - ore 22,30
Teatro Vittoria

Francesca Brizzolara
Sensounico/Tecnologia Filosofica (Italia)

LE TESTE DI PALLINO

di e con Francesca Brizzolara e i "Burattini di Carlo"

Le teste di Pallino sono i burattini che Carlo Brizzolara (paracadutista nella Folgore a El Alamein, 1911-1986) si è portato dietro dal campo di concentramento di Geneifa in Egitto, dove fu internato per quattro anni come prigioniero di guerra durante la Seconda guerra mondiale. Lo spettacolo ripercorre le storie dei burattini e la storia di Carlo Brizzolara


Venerdì, 2 ottobre - ore 20,30 e 22,30
Teatro Vittoria, Foyer
Lempen Theatre (Gran Bretagna)THEATRE FOR ONE (replica)


thingumajig pVenerdì, 2 ottobre - ore 21
Teatro Vittoria

Thingumajig Theatre (Corea/Gran Bretagna)

A NOVEMBER DAY

prima italiana
di e con Kathy Bradley e Andrew Kim, regia Mark Whitaker

Attraverso la vicenda di due amici e un cane, si snoda il racconto della Prima guerra mondiale. Una storia delicata e minima che narra contemporaneamente la grande storia, toccando momenti ora tragici ora leggeri. Lo spettacolo è stato coprodotto dall'Imperial War Museum North (UK).


lalumada pVenerdì, 2 ottobre - ore 22,30
Teatro Vittoria

Lalumada (Svizzera/Italia)

URASHIMATARO IL PESCATORE


di e con Veronique Andrin e Ivan Vitelli
figure e scenografie Véronique Andrin, Izumi Fujiwara

Affidata al teatro d'ombre, una antica leggenda giapponese che narra la storia del povero pescatore Urashimataro, che dopo avere salvato ben due volte una piccola tartarugaviene invitato da questa nel regno sottomarino: una storia d'amore ma anche una riflessione sul tempo che passa.


Sabato, 3 ottobre - ore 20,30/22,30
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Foyer
Lempen Theatre (Gran Bretagna) THEATRE FOR ONE (replica)


didostregaorchestra pSabato, 3 ottobre - ore 21
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Sala Grande

Controluce Teatro d'Ombre (Italia)

DIDONE E ENEA
musica di Henry Purcell

SuonAntico - Compagnia di musici diretta da Valerio Zanolli

Didone e Enea è uno dei grandi capolavori della musica inglese del Seicento in cui si fondono storia, mito e letteratura. La storia della regina di Cartagine e dell'eroe troiano unisce Virgilio e Shakespeare in un tripudio barocco di emozione e meraviglia. Lo spettacolo ritorna a Torino dopo tournée in Europa, Asia e Nord Africa.


kokoschkaSabato, 3 ottobre - ore 22,30
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Sala Piccola

Le ombre (Italia)

LA BAMBOLA DE KOKOSCHKA

regia di Margherita DottaRosso

Alla fine della Grande guerra Kokoschka, travolto dalla crudeltà umana e da penose esperienze personali, decise che i contatti coi suoi simili gli erano insopportabili. Pensò a un insolito rimedio: una bambola. La bambola di Kokoschka è la metafora della rottura provocata dall'artista nella Vienna del primo Novecento.


ledueunquarto pDomenica, 4 ottobre - ore 16,00
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Foyer

Ledueunquarto (Italia)

RETRO'

di e con Martina Soragna e Silvia Laniado

Uno spettacolo autoironico costruito sul fallimento dello spettacolo stesso. Da una parte due burattini cantano e ballano e sembrano andare d'accordo, dall'altra le burattinaie egocentriche litigano per conquistare il favore del pubblico.


asinasullisola pDomenica, 4 ottobre - ore 16,45
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Sala Grande

L'asina sull'isola (Italia)

PLATERO HI-HO'

di e con Paolo Valli e Katarina Janoskova

Lo spettacolo ripercorre i temi fondamentali dell'opera di Juan Ramòn Jimenéz, Premio Nobel per la letteratura nel 1956, evidenziandone il carattere pittorico e visivo attraverso il teatro d'ombre. Il gioco degli attori sulla scena restituisce il delicato rapporto tra il poeta e il suo asinello.

 


INCANTI A GRUGLIASCO - SPETTACOLI PER LE SCUOLE:

kamanteMercoledì 30 settembre, Giovedì 1 e Venerdì 2 ottobre
Parco Culturale Le Serre, Grugliasco -Chalet Allemand

Compangia Kamante (Spagna)

QUE VIENE EL LOBO


di e con Luisa Aguilar e Luis Vigil

Uno sguardo nuovo sul personaggio popolare tanto radicato nell'immaginario collettivo, il lupo delle fiabe. Un omaggio a chi lascia le proprie certezze e inizia un viaggio "incerto" in cerca di una vita migliore. In italiano

 


 

INCANTI 2009 - EVENTI SPECIALI:

Libri di Figura

Forum Fnac - Torino Centro
Presentazioni di libri in collaborazione con l'Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare e Titivillus Edizioni, con la partecipazione degli autori.
27 settembre ore 12,00– Giulio Molnàr, Teatro d'oggetti. Appunti, citazioni, esercizi, raccolti da Giulio Molnàr
1 ottobre ore 18,00– Mario Bianchi, Atlante del Teatro Ragazzi in Italia
•2 ottobre ore 18,00– Alfonso Cipolla, Giovanni Moretti, Marionette e burattiniitaliani. Antologia per una storia

 


 

Workshop di Teatro d'Ombre al Castello di Rivoli

Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea
•Sabato ore 10-13 / 14-17
•Domenica ore 10-14

Laboratorio diretto da Alba Zapater, della Compagnia La Cónica/lacónica in collaborazione con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli.

Alba Zapater (Spagna) propone un approccio alla poetica di una delle compagnie più interessanti nel campo dell'ombra, che ha indagato per anni anni sulle possibilità evocative di materiali poveri e quotidiani.

Stampa Email

Con il contributo di

           logoMIBACT            03.logoregn.eps copia              04.logo citta di torino          07 stemma Grugliasco
                                                                                                                                                                                                                   Comune di Grugliasco

                         maggiore sostenitore

                 CSP marchio ORIZZ POS colore                        CRT Logo sito                    PDV colori                      logo irl ita color                    


Con la collaborazione di 

   logCTR     15.istituto beni marionettistici     logo mnc2       logrivoli         logo mao       logolisbona                         logo GRANDE ROSSO Medium               logcecchi            logUNIMA              Riconosciuto da   EFFE LABE online only    

  
Media partner             logo klp
             logRingraziamenti                    logFREECARDS

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.